Posts Tagged 'prc'

Il bilancio di Ferrara è il bilancio delle larghe intese

comunicato stampa inviato alla stampa locale relativamente al voto sul bilancio comunale di Ferrara.

pallottoliereMartedì, con un giorno di anticipo sulla calendarizzazione dei lavori del consiglio comunale, Ferrara ha visto approvato il proprio bilancio preventivo, l’ultimo prima delle elezioni.

Un bilancio che non ci convince per una serie di elementi.

Sappiamo bene che il governo Monti prima, e Letta oggi, sostenuti da Pd e da un pezzo del centrodestra, hanno fortemente ridotto i trasferimenti dallo Stato.  Continua a leggere ‘Il bilancio di Ferrara è il bilancio delle larghe intese’

Forza Nuova a Ferrara: fermiamoli!

forzanuova_ferraraposto qui il comunicato congiunto della sez. Anpi “Vittorio Arrigoni”, del Circolo Prc “Rosa Luxemburg” e delle/dei Giovani Comuniste/i di Ferrara.

Sabato 11 maggio 2013 Ferrara, città medaglia d’argento della Resistenza, è stata ferita. Un gruppuscolo di appartenenti a Forza Nuova ha manifestato per le sue vie al grido “italiani per sangue e per cultura”, con lo scopo di negare il diritto alla cittadinanza ai figli di migranti nati in Italia. Nel merito, la nostra posizione è chiaramente a favore dello ius soli. Ma non è solo una questione di contenuti. La storia di Forza Nuova, il comportamento dei suoi iscritti, le loro azioni, hanno una matrice chiaramente xenofoba, omofoba e neofascista.

Continua a leggere ‘Forza Nuova a Ferrara: fermiamoli!’

A noi basta una stella. Rossa.

Ieri ero a Roma. Ero alla manifestazione organizzata dalla Federazione della Sinistra contro il Governo Monti.

Hanno sfilato moltissime donne e moltissimi uomini, che portavano bandiere rosse, con la falce e martello, e bandiere no tav e bandiere della campagna di obbedienza civile promossa dal Forum nazionale dei movimenti per l’acqua. C’erano tantissimi giovani, ma anche tanti compagni che da anni non partecipavano più. Erano compagni e compagne. Molte e molti con la tessera in tasca. Altri no, ma comunque con in testa chiaro da che parte stare. Continua a leggere ‘A noi basta una stella. Rossa.’

Meglio don Gallo

E’ notizia di due giorni fa: il parroco di Porto Garibaldi avrebbe rifiutato la prima comunione ad un ragazzino disabile in quanto “non in grado di intendere e di volere”.

La notizia è brutta. Perché è brutto che il luogo dell’accoglienza diventi il luogo della discriminazione.

E pensare che esistono parroci così umanamente stupidi da negare ciò che è il simbolo più alto della partecipazione di una comunità ad un bambino affetto da disabilità, per quanto grave possa essere, mi fa inorridire. Continua a leggere ‘Meglio don Gallo’

Sul finanziamento pubblico ai partiti

Era un po’ che volevo scrivere sul tema. E ora sento di non poter più aspettare perché anche una persona di cui condivido solitamente il pensiero, ha pubblicato un post sul suo blog che trovo assolutamente in linea con il pensiero demagogico dominante. Parlo di Gennaro Carotenuto, che con la consueta abilità dialettica argomenta il perché il finanziamento pubblico non solo non sia di sinistra, ma sarebbero una sorta di arricchimento ingiustificato.

Faccio una premessa doverosa: la mia è una visione di parte, di tesoriera regionale di un partito che non è certo sponsorizzato da grandi lobby ma nemmeno da privati ricchi e generosi e che vive su tesseramento, autofinanziamento e le donazioni degli eletti nelle istituzioni.

Ne faccio un’altra. Parlare di finanziamento dei partiti deve prescindere dalla legge attualmente in vigore in Italia (che peraltro parla di rimborso elettorale, anche se un vero e proprio rimborso non è).

Faccio anche una terza, ed ultima, premessa: il voto popolare è sovrano, e il referendum del 1993 non può essere ignorato e solo qualora si ritenesse che, dopo 20 anni, il “sentimento del popolo” fosse cambiato si potrebbe procedere con una nuova legge, sennò niente da fare.

Continua a leggere ‘Sul finanziamento pubblico ai partiti’


Follow me on Twitter

Archivi