Posts Tagged 'ferrara'

Fenomenologia di una maestra

student1ossia ma come mai i compiti della maestra Margherita hanno avuto così successo?

Questo ‘dialogo’ è avvenuto fra me ed Annarita Bova, giornalista de La Nuova Ferrara che ha per prima scritto un articolo sui compiti delle vacanze assegnati da una maestra ferrarese, Margherita Aurora. Continua a leggere ‘Fenomenologia di una maestra’

La sfortuna uccide

Image

Sì, ieri sera abbiamo scoperto che se Federico Aldrovandi è morto non è perché ci sono persone che “sbagliano” (ipotesi di minima) a fare il loro lavoro ma perché “è stato sfortunato”. Continua a leggere ‘La sfortuna uccide’

I buoni propositi del questore di Ferrara

ImageIl Questore d Ferrara ha elencato i suoi ‘buoni propositi’ per il 2014. E lo fa, ovviamente, dalle pagine dei quotidiani locali, dopo aver elencato i successi del 2013.

“In città c’è un consumo abbastanza importante, a cui rivolgeremo la nostra attenzione, visto che è questo a foraggiare tutta la catena. Aumenteremo i controlli sui singoli e sui gruppi: è grazie ai consumatori che il fenomeno esiste e finché queste sostanze saranno illegali noi faremo il nostro mestiere”   Continua a leggere ‘I buoni propositi del questore di Ferrara’

Il bilancio di Ferrara è il bilancio delle larghe intese

comunicato stampa inviato alla stampa locale relativamente al voto sul bilancio comunale di Ferrara.

pallottoliereMartedì, con un giorno di anticipo sulla calendarizzazione dei lavori del consiglio comunale, Ferrara ha visto approvato il proprio bilancio preventivo, l’ultimo prima delle elezioni.

Un bilancio che non ci convince per una serie di elementi.

Sappiamo bene che il governo Monti prima, e Letta oggi, sostenuti da Pd e da un pezzo del centrodestra, hanno fortemente ridotto i trasferimenti dallo Stato.  Continua a leggere ‘Il bilancio di Ferrara è il bilancio delle larghe intese’

La coop sono anch’io (ma sto con i lavoratori e le lavoratrici)

coopseituUn paio di giorni fa i dipendenti della Coop Estense hanno inviato alla stampa una lettera aperta indirizzata ai Soci Consumatori. E quindi anche a me.

In questa lettera vengono poste alcune questioni, a mio parere, assolutamente importanti: la riorganizzazione del lavoro su turni spesso non programmati, e con orari non contrattati, la non applicazione del contratto integrativo, le aperture domenicali, una indisponibilità ad assumere a full-time.  Continua a leggere ‘La coop sono anch’io (ma sto con i lavoratori e le lavoratrici)’


Follow me on Twitter

Archivi