Posts Tagged 'culture'

Cosa non ci piace dell’ordinanza sul mercoledì in piazza

Qui sotto l’intervento che Leonardo Fiorentini ed io abbiamo inviato alla stampa.

Piazza vuota

Sgombriamo subito il campo dalle incomprensioni: ai vigili urbani oggetto dell’aggressione di qualche mercoledì fa va ovviamente la nostra solidarietà, come va al ragazzo che circa 15 anni fa venne sfiorato da un bicchiere (episodio che provocò la prima ordinanza sul divieto del vetro in piazza). E ancora: siamo favorevoli alla regolamentazione legale del consumo di tutte le sostanze, figuriamoci se non lo siamo per l’alcol, che ogni anno provoca nel nostro paese più di 30.000 morti.

Continua a leggere ‘Cosa non ci piace dell’ordinanza sul mercoledì in piazza’

Annunci

i writers non sono tutti uguali

Sarà un caso di idiozia o un tentativo di diventare famosi ‘colpendo’ qualcuno di veramente famoso?

Ad ogni modo il danno è stato fatto.

Un writer di casa nostra ha pensato bene di “scrivere” sopra un’opera del grande Banksy a Napoli, una rilettura della Santa Teresa del Bernini, in chiave anticonsumistica.

La notizia è riportata su corriere.it

Dove fra l’altro viene citato il valore economico di un’opera del graffittaro britannico. Peccato che il livello artistico venga misurato solo in ottica economicista.

Mi ricorda quanto avvenuto con un altro ‘imbrattatore’ di muri: Keith Haring, che all’inizio degli anni ’80 è stato pure arrestato più volte, fino a quando le sue opere valevano quasi come quelle di Andy Warrol.

Al che il quesito: ma vogliamo permettere che passi nella cultura collettiva il concetto per cui il valore di un bene dipenda solo da quanto vale economicamente?


Follow me on Twitter

Archivi