Non c’è più religione, anzi sì

due suore

due suore

Le vocazioni? Un fatto – anche – di comunicazione. E così l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum ha organizzato un seminario per formare potenziali ‘animatrici’.

Il seminario in questione viene tenuto da suor Elvira de Witt, ex cantante lirica che tiene un blog e passa ore a chattare con giovani ‘potenziali’ suore.

Evidentemente anche la Chiesa ha deciso di sfruttare i moderni strumenti di contatto e relazione del web. La notizia fa un po’ sorridere, anche se a ben vedere non è che l’applicazione di un sistema promozionale a ‘fatti spirituali’.

D’altronde già da anni, negli USA, gruppi religiosi più o meno settari, si promuovono tramite programmi tv, per non

parlare del costante uso che fa la Chiesa cattolica, in Italia, dello strumento televisivo, editoriale, radiofonico (RadioMaria, l’unica radio che si sente davvero ovunque!).

Ora la ‘propaganda vocazionale’ approda, formalmente, anche sul web:le vie del signore sono infinite!

Annunci

0 Responses to “Non c’è più religione, anzi sì”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Follow me on Twitter

Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: