Barcelona, Parc Forat de la Vergonya

Una storia a lieto fine.

Barcellona, Ciutat Vella, carrer Jaume Giralt. Una zona caratterizzata da una forte densità abitativa, apparentemente caotica e luogo di ideale applicazione della teoria tipicamente barcellonese del “demolisci e ricostruisci una cosa nuova”.

Qualche anno fa, durante i lavori di riqualificazione viene fuori la tipica idea: facciamo un parcheggio multipiano!

Il ‘vicinato’ però ha reagito, si sono fatte assemblee, si è pensato e proposto un progetto alternativo, si è condivisa un’idea di gestione dello spazio pubblico.

Oggi il Parc Forat de la Vergonya è luogo di ritrovo di tutto il quartiere: ci sono le panchine per sedersi a parlare, ci sono i giochi per i bambini, ci sono due campi da gioco con il cesto da pallacanestro e le porte per giocare a calcetto.

C’è un’area recintata dove si fa un orto ‘di quartiere’, aperto anche all’educazione dei bambini e dove campeggia, accanto allo spaventapasseri uno striscione contro il “controllo delle multinazionali su agricoltura e alimentazione”.

E c’è una fontanella, dove un disegno ricorda che “sin lucha vecinal esta plaza sería un parking”.

Che serva da promemoria anche a noi.

Annunci

0 Responses to “Barcelona, Parc Forat de la Vergonya”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Follow me on Twitter

Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: